Necessità monumentale nel paesaggio dell’abbandono – Beniamino Servino

Zona 2 Ladispoli – Cerveteri

invito Beniamino Servino

Gentili Colleghi,
il Decentramento dell’Ordine degli Architetti PPC di Roma e Provincia è lieto di invitarvi a presenziare alla conferenza che vedrà protagonista l’architetto Beniamino Servino.
Da sempre interessato alle relazione tra paesaggio e abuso, Beniamino Servino ha sviluppato negli anni una potente riflessione sul senso dei luoghi dell’abbandono e dell’abuso. Una riflessione tesa all’intervento diretto, all’azione sul territorio e sul paesaggio. Un intervento ed un’azione che è tesa proprio all’abbandono del paesaggio: «Abbandonare. Lasciare senza aiuto e protezione, lasciare in balìa di sè stessi o di altri. Smettere di occuparsi di una cosa. Smettere di averne cura. Ma il paesaggio vuole [vuole!] essere abbandonato [mai più campi da golf, mai più!]. È quella la sua vocazione, il suo destino. [Col tempo forse l’abbandono assorbe il bisogno, assorbe l’oggetto con cui il bisogno si è manifestato]» – Beniamino Servino.
Giovedì 21 marzo 2013
Aula Consiliare Fausto Ceraolo, Ladispoli
ore 17,00
modera:
Arch. Antonietta Villanti – Delegato del Decentramento
intervengono:
Dott. Crescenzo Paliotta – Sindaco di Ladispoli
Arch. Enza Evangelista – Consigliere Ordine degli Architetti PPC di Roma
introduce:
Emmanuele Jonathan Pilia – critico di architettura

 

                      – Il comunicato stampa dell’evento

 

per maggiori informazioni contattare:
Antonietta Villanti - a.villanti@archiworld.it
Delegato del Decentramento – Zona 2
Questa voce è stata pubblicata in Convegni - seminari, Incontri. Contrassegna il permalink.